Altri articoli

Cassa integrazione alla Presider

Il perdurare della crisi che da anni ha investito il mondo dell’acciaio strutturale (si è passati da un consumo annuo di 1.700.000 tonnellate a 400.000 dei giorni nostri) non sta risparmiando neanche una delle aziende leader del nostro territorio che operano in campo nazionale: La PRESIDER s.r.l.

A nulla, finora, sono valsi gli importanti sforzi fatti a salvaguardia dell’azienda e delle maestranze, anche e soprattutto a livello finanziario da parte del titolare della Presider e dalla Sua Famiglia, per evitare una crisi che, iniziata troppo tempo fa, non si riesce a capire quando finirà.

Durante l’incontro odierno con la Direzione aziendale (presieduta dal Cav. Donato LOMBARDI), la stessa ha comunicato il ricorso agli ammortizzatori sociali, il cui mancato utilizzo in 40 anni di storia era un vanto per l’azienda.

È stata quindi comunicata una prima fase di cassa integrazione ordinaria, alla quale, perdurando tale situazione seguirà il ricorso alla straordinaria (CIGS) per crisi e, comunque, non saranno abbandonate altre vie di salvaguardia dell’Azienda per cercare di garantire la continuità nel tempo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top