Altri articoli

Caso Gielle, il Comune di Avezzano fa causa a Bper

Il Comune di Avezzano rompe gli indugi e decide di far causa al suo tesoriere Carispaq (ora Bper) per il pagamento giudicato improprio a favore di Gielle (circa un milione di euro) non autorizzato dall’ente.

Stoppato il pagamento, quindi, il consiglio comunale ha dato mandato alla Giunta di intraprendere le necessarie misure al fine di tutelare gli interessi del Comune nei confronti della banca.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top