Cronaca e Giudiziaria

Casa dello studente, Cassazione conferma le condanne ai quattro imputati

Arriva la conferma da parte della Cassazione delle condanne, già inflitte in primo grado e in appello, ai quattro imputati nel processo per il crollo della Casa dello studente, dove durante il terremoto del 6 aprile 2009 morirono otto ragazzi. Quattro anni per tre tecnici (Berardino Pace, Tancredi Rossicone, Pietro Centofanti), due e mezzo al funzionario Adsu (Pietro Sebastiani). I quattro imputati sono stati accusati di omicidio colposo plurimo, disastro colposo e lesioni gravissime. Durante la lettura della sentenza, non sono mancati momenti di commozione da parte dei familiari dei giovani studenti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top