Lavoro

Cartiera Burgo, inizia il rompete le righe

Almeno così pare dai primi riscontri numerici visto che, nella giornata di ieri, alla presenza delle sigle sindacali e del direttore del personale dello stabilimento di Avezzano, Paolo Simonato, circa 60 persone hanno firmato la mobilità. Si tratta di quasi tutti cinquantenni e comunque all’appello mancano ancora quindici persone che vanno collocate in mobilità per rispettare gli accordi presi al ministero. Intanto è prevista la presenza di un pullman da Avezzano per la manifestazione nazionale contro la crisi del gruppo Burgo. 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top