Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Cartiera Burgo: Di Pangrazio chiede notizie e sollecita tavolo tecnico


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio torna a porre l’attenzione sulla Cartiera Burgo, dopo che lo scorso ottobre, a seguito di una riunione negli uffici della regione Abruzzo, si era conclusa la trattativa che vedeva l’imprenditore del gruppo Lombardi interessato concretamente all’azienda marsicana e ai suoi lavoratori.

“È troppo tempo che non abbiamo notizie sull’evoluzione dell’iter che riguarda la Cartiera – ha dichiarato il sindaco – l’interesse deve tornare massimo. Invito il vicepresidente della regione, Giovanni Lolli a convocare in tempi brevi un tavolo per avere chiarimenti e fare il punto della situazione, al fine di garantire risposte ai lavoratori e alle loro famiglie, alle organizzazioni sindacali e all’intera città. Dal destino della Burgo dipendono le vite dei dipendenti e il futuro del comparto economico-occupazionale del nostro territorio”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top