Politica

Carsoli. Trema la maggioranza. Avanti solo con il voto di “Città al Centro”

Ad un anno dalla sua elezione sembra già in bilico l’amministrazione comunale guidata da Domenico D’Antonio. Chiamata ad esprimersi sul bilancio comunale, la maggioranza uscita dalle urne dà prova di scarsa solidità. All’appello mancavano infatti alcuni consiglieri eletti in maggioranza. Solo grazie alla provvidenziale presenza di Daniele Imperiale, eletto in minoranza con la lista “Città al Centro”, è stato garantito il numero minimo legale in Consiglio ed evitato così un precoce tracollo della giunta D’Antonio.
All’ordine del giorno dell’assise comunale c’erano questioni di cruciale rilevanza: il rendiconto dell’esercizio 2013, la proposta di sistemazione del parcheggio di Poggio Cinolfo, nonché la deliberazione delle tariffe da applicare alle imposte comunali.
Abbiamo raccolto il parere del segretario cittadino del PD, Pasquale Mattia: “è solo grazie alla presenza di Daniele Imperiale, consigliere di minoranza, eletto in una lista di opposizione che l’attuale maggioranza riesce ad avere i numeri legali per approvare il bilancio ed evitare la propria decadenza. Ci colpisce l’atteggiamento, in particolare da parte di chi, fino a poco tempo fa’ si dichiarava alternativo e poi alla prova dei fatti fa esattamente il contrario, dimostrando con il suo voto la propria incoerenza.
Il tutto a noi risulta difficile da capire e a Voi ???”.
Non ci soffermiamo sulla dialettica politica in corso tra i partiti, certo è che se il Sindaco D’Antonio non si adopererà in favore di una ricomposizione della maggioranza che lo sostiene, potrebbe delinearsi una legislatura piuttosto complicata, con il pericolo di un’impasse sulle tematiche più delicate. Un lusso che certamente Carsoli non può permettersi…

1 Comment

1 Comment

  1. Ezio Ferrante

    1 luglio 2014 at 19:15

    Qualche pseudo politicante spieghi ai cittadini perche’ succedono queste cose.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top