Giudiziaria

Carsoli, “Ti sparo non ho paura sono musulmano”: indagato macedone

“Ti sparo, non ci interessa della galera siamo musulmani, non abbiamo paura di te e nemmeno di lui, sappiamo che avete dei figli”. Per aver pronunciato questa frase all’indirizzo di due carabinieri, Zenku Valbon, macedone di 24 anni, è indagato per il reato di intralcio alla giustizia dalla procura della Repubblica di Avezzano, che gli ha comunicato un avviso di conclusione delle indagini. Lo straniero, rappresentato dall’avvocato Luca Motta, era stato fermato a bordo di una Fiat Iveco qualche mese fa, in località Vallinfreda a Carsoli, da un maresciallo dell’arma e da un appuntato, entrambi in servizio nella locale stazione; quando i militari avevano provato ad identificarlo, l’uomo a bordo dell’auto ha dato in escandescenza.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top