Abruzzo

Carabinieri sventano furti in abitazioni nel pescarese

I carabinieri della stazione di Alanno e della Compagnia di Penne hanno sventato possibili furti in abitazioni nell’area vestina, mettendo in fuga alcuni malviventi che erano a bordo di un’auto, poi risultata rubata, dove c’erano strumenti da scasso.

Nell’ambito di alcuni controlli finalizzati a contrastare il fenomeno specifico i militari hanno intercettato, in una zona isolata, una Citroen C3, con a bordo tre persone, che non si è fermata all’alt; nel corso del successivo inseguimento gli occupanti dell’auto hanno abbandonato il mezzo e sono fuggiti a piedi per le campagne, approfittando anche dell’oscurità. Le ricerche proseguite per tutta la notte hanno dato esito negativo. I carabinieri, coordinati dal capitano Massimiliano Di Pietro, hanno trovato nell’auto abbandonata, risultata rubata nel pescarese a Collecorvino (Pescara) il 3 giugno scorso, numerosi strumenti da scasso, mazze ferrate, berretti, funi e materiale per il travisamento. Sull’auto, posta sotto sequestro, verranno eseguiti rilievi per risalire a tracce e impronte che possano portare all’individuazione degli occupanti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top