Cronaca e Giudiziaria

Carabinieri, nel weekend sequestrati esplosivi, droga e un coltello

La notte tra sabato e domenica i militari delle stazioni di Carsoli e Balsorano, insieme al nucleo cinofilo di Chieti, con l’ausilio del cane “Nox”, hanno controllato due bar del Carseolano. Nel primo sono stati trovati due ordigni esplosivi, ognuno contenente circa 140 grammi di materiale esplosivo, di cui i titolari del bar non hanno saputo spiegare la provenienza e per questo motivo, L.F. di 18 anni e N.F. di 23 anni, entrambi originari di Roma, sono stati denunciati per omessa denuncia di materie esplodenti. Un cliente del locale, D.L., 39enne di Roma, è stato trovato in possesso di un coltello, in seguito ad una perquisizione dell’automobile, ed è stato denunciato per porto abusivo di armi. Nel secondo locale i carabinieri hanno identificato diversi minorenni in stato di alterazione psico-fisica, dovuta all’assunzione di alcol. A.G., 16enne di L’Aquila, è stato denunciato per essersi rifiutato di dare indicazioni sulla propria identità, A.C. e G.Z., di 20 e 18 anni, originari rispettivamente di Subiaco e Roma, sono stati segnalati per ubriachezza. Sul pavimento del locale sono stati trovati un grammo di cocaina e quattro grammi di hashish, probabilmente lanciati dai detentori all’arrivo dei militari.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top