Cronaca e Giudiziaria

Cappelle, per la festa arriva… l’arcivescovo di Bari

Non nuovo a perle di tal genere, Don Ennio Grossi, sacerdote della parrocchia di San Nicola di Bari di Cappelle dei Marsi, ha pensato bene di impreziosire la festa patronale del paese con una presenza di quelle che non passano inosservate; parliamo dell’arcivescovo di Bari, mons. Francesco Cacucci.
Un progetto ambizioso, quello di Don Ennio, che nasce nel dicembre dello scorso anno, in occasione della festa liturgica di San Nicola. Il sacerdote tagliacozzano che, quando era parroco ad Aielli stazione, aveva già organizzato l’arrivo della Madonna di Pompei e di Sant’Antonio da Padova, ha pensato bene di legare a filo doppio il paese più grande che in zona veneri il culto del santo, con la città che è stata patria di adozione di San Nicola. Infatti ricordiamo che il corpo di San Nicola è conservato proprio in quel di Bari.
Da un progetto, però, si doveva passare poi ad un’attuazione pratica non così scontata; ma il giovanissimo parroco non si è di certo scoraggiato di fronte alla salita, animando la sua ricerca con il desiderio di creare un ponte fra la Marsica e Bari, così come San Nicola lo creò fra l’Oriente (sua zona d’origine) e l’Occidente.
E così a febbraio arrivò la telefonata nella curia pugliese, quindi l’invio di una mail e infine l’atteso sì dell’alto prelato, a distanza di due settimane dal primo abboccamento.
Ma domani vi raccontiamo il resto…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top