Politica

Capistrello, legna da ardere alle famiglie indigenti

Il comune di Capistrello, nell’ambito di politiche rivolte alla manutenzione del patrimonio boschivo e al sostegno delle famiglie con basso reddito, ha deciso di destinare circa 27mila quintali di legname all’uso civico.
A breve sarà pubblicato un bando e i richiedenti saranno passati al vaglio dei servizi sociali per le verifiche del caso.
Prima della pubblicazione del bando si attende comunque l’approvazione del progetto da parte della Regione Abruzzo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top