Attualità

Capistrello, i cittadini pagano il canone Rai ma non ricevono il segnale

“In vaste zone del territorio comunale di Capistrello il segnale Rai risulta debole o addirittura assente e quindi non si può usufruire della visione integrale di tutti i canali. A tal fine, si richiede, sotto il profilo di legittimità e di giustizia, di porre rimedio con celerità ad una situazione che lede i diritti di tutti quei cittadini che, pur pagando il canone per intero, sono privati della visione dei canali Rai”. E’ quando segnalato dal sindaco di Capistrello Francesco Ciciotti in una lettera indirizzata al direttore generale Rai, al ministero per le comunicazioni, alla sede regionale Rai Abruzzo e al prefetto di L’Aquila. “In questa direzione, – spiega il sindaco nella lettera – l’amministrazione comunale, nel sottolineare la lesione non solo del diritto d’uguaglianza tra i cittadini ma anche il diritto dell’informazione, sollecita gli enti interessati affinché vengano attivate tutte le procedure tecniche atte a consentire una ricezione ottimale di tutti i canali in tutto il territorio comunale”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top