Attualità

Capistrello, bilancio positivo per la festa patronale

Capistrello. Si sono chiusi a Capistrello, con un bilancio che va oltre le più rosee aspettative, i festeggiamenti in onore del Santo Patrono, Sant’Antonio di Padova, che per ben cinque giorni, dal 9 al 13 giugno, hanno animato il piccolo centro rovetano. Mostre, convegni, giochi, concerti e spettacoli vari sono stati i protagonisti delle festività. Boom di presenze, il 13 giugno, per il concerto di Pierò Perù che ha attirato in paese quasi 20 mila persone. Un programma che ha abbracciato ogni fascia di età, un ottimo piano di sicurezza, predisposto per la prima volta secondo le prescrizioni della circolare Gabrielli, e tanta soddisfazione da parte dei cittadini che hanno gradito l’armonia tra festeggiamenti civili e religiosi. Perfettamente curato l’aspetto estetico con una novità particolarmente apprezzata: il rosone posto all’ingresso del paese che rappresenta la figura stilizzata del Santo Patrono di Capistrello. Emozionante l’aspetto religioso con la “Calata”, le processioni, i vespri  e la “Reliquia” del Santo portata a casa dei malati e degli anziani.
Per cinque giorni il paese è tornato a splendere grazie al Comitato Feste 2018, già proiettato nell’organizzazione dei festeggiamenti di agosto, a cui va il merito di essere riuscito ad organizzare una festa di alto livello che ha visto la presenza di migliaia di persone ed ha, pertanto, consentito ottimi introiti alle attività commerciali e agli ambulanti presenti. Un lavoro enorme e dispendioso, come facilmente intuibile, ma che ha dato grandi risultati. “Abbiamo cercato di fare – fanno sapere dal Comitato – del nostro meglio, certamente con qualche errore, partendo da un gruppo eterogeneo di persone che, nel corso di questi mesi, ha dimostrato di essere una squadra affiatata, una famiglia, dove ogni singolo ha contribuito in modo determinante alla riuscita della festa appena trascorsa e pronto già per organizzare la serata dedicata a San Rocco”.

“Squadra operaia, senza primedonne” ha commentato il Presidente del Comitato Francesco Bisegna. “Non capita di frequente gestire un gruppo così motivato a raggiungere l’obiettivo”. Questi i componenti del Comitato: Bisegna Francesco (Presidente), Bianchi Cinzia, Bucci Emanuela, Carpineta Alessandro, Ciciotti Fabiola, Di Domenico Eliseo, Di Domenico Giuseppe, Fantozzi Ilio, Fantozzi Luca, Longo Annamaria, Lusi Giovanni, Murzilli Tiziano, Papa Claudia, Salustri Antonella, Salvati Emiliana, Sammarone Agostino, Silvestri Luigi (Gigino) e Tomasso Ivan.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top