Rugby

Canistro: si contano 10milioni di danni, in aiuto l’Avezzano Rugby

“I danni a Canistro sono ingenti; solo per il patrimonio pubblico si stimano circa 10 milioni di euro, in più ci sono i danni ai privati”. Questo il verdetto crudo e secco. Il sindaco Antonio Di Paolo fa il punto della situazione, dopo il nubifragio che ha colpito Canistro mercoledì pomeriggio.

“Dopo tutto quello che è accaduto – va avanti il primo cittadino, – ringrazio davvero di cuore tutte le persone che si stanno operando per dare una mano a chi sta più in difficoltà. Ai cittadini che hanno subito danni dico di documentare quanto più possibile i danni che hanno subito, con foto e video. Ci saranno anche dei sopralluoghi per capire quante e quali case sono inagibili. Al momento siamo ancora in emergenza e quindi non posso parlare di tempi certi. Saranno i tecnici della Regione che  faranno i sopralluoghi e stimeranno i danni, insieme ai vertici della Protezione civile”.

“Domani inizieranno ad arrivare in paese i geologi della Regione e gli ingegneri idraulici – continua – ieri sera in Comune c’è stato un incontro con tutti gli amministratori della Valle Roveto e dei Comuni borgo lago. Si è discusso delle modalità con cui richiedere lo stato di calamità naturale. La zona interessata dal nubifragio e che ha subito danni è molto ampia”.

Attualmente è stato accertato che l’acquedotto non è stato danneggiato. Si attendono però le analisi sulle acque. La risposta dovrebbe arrivare in serata.  L’ondata di acqua ha scoperto il metanodotto a monte del paese, nei pressi di Rio Sparto. Dopo i sopralluoghi di vigili del fuoco e della società Edison è stato accertato che non è stato danneggiato ma solo scoperto.

“Ora la priorità è ripristinare il letto del fiume e il corso – sottolinea Di Paolo – in modo che qualora dovesse piovere abbondantemente di nuovo il paese possa stare in sicurezza”. Il sindaco Antonio Di Paolo spiega: “I fiumi e i corsi d’acqua sono del demanio pubblico. Sono gestiti dal Genio civile provinciale e regionale. Ognuno interverrà ora a seconda delle proprie competenze”. In mattinata è arrivato in Comune Giorgio Cicchinelli, in rappresentanza dell’Avezzano rugby.

volontaridelpaeseconpresproloco“La società mi ha inviato per annunciare che è a disposizione del Comune di Canistro – ha detto Cicchinelli – ci dichiariamo disponibili a qualsiasi aiuto possiamo portare”. Sono tanti i volontari che stanno arrivando per dare una mano alla popolazione e l’amministrazione comunale tutta ringrazia chiunque si sta mettendo a disposizione della comunità.

“Ringrazio infine – conclude il sindaco – le forze dell’ordine, la Forestale, i vigili del fuoco, la polizia, la protezione civile, la Croce Rossa, le Misericordie e tutte le altre associazioni di volontariato che non ci stanno lasciando soli. Chiedo scusa se dimentico qualcuno”.

 

Il sindaco di Canistro oggi pomeriggio ha partecipato ai funerali di Adonia Sabatini a Civitella Roveto.


vigilidelfuoco
Ricordiamo che la 38esima sagra della Castagna in agenda per il 25 ottobre è stata annullata. La festa d’autunno, in calendario per domenica 18, invece, si svolgerà regolarmente a Canistro superiore.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top