Attualità

Canistro e Civitella ricordano l’atleta Franco Dosa a 30 anni dalla morte


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Con una cerimonia sentita e partecipata, mercoledì 10 agosto è stata celebrata a Canistro la commemorazione dei 30 anni dalla scomparsa dell’atleta Franco Dosa, giovane di Civitella Roveto che morì nel 1986 per un grave malore che lo colpì a pochi metri dal traguardo de “La marcia delle fonti”. Presenti alla manifestazione i familiari di Franco, il parroco della città, le associazioni locali, diversi rappresentanti dei comuni dei due comuni rovetani, il sindaco di Canistro Angelo Di Paolo ed il vice sindaco di Civitella Pierluigi Oddi.

Nel 2014 era stato intitolato al concittadino il “Largo Franco Dosa” sulla panoramica di Canistro, per rendere omaggio ad un giovane conosciuto ed amato dall’intera comunità. Per l’occasione, a lui era stata dedicata un’intera giornata dal titolo “Una vita per lo sport, Uno sport per la vita”, organizzata dall’Avis e promossa dal comune di Canistro, a cui aveva partecipato anche il campione mondiale di ultramaratona, Giorgio Calcaterra.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top