Sport

Campo Felice, gli attori tornano in pista: lo sport al servizio della solidarietà

Sabato 2 gennaio a Campo Felice si svolgerà la consueta fiaccolata di inizio anno, organizzata dalla Campo Felice SpA in collaborazione con le Scuole di Sci e gli Sci Club del territorio. La partecipazione sarà libera e gratuita sia per grandi che per i piccini (prevista musica, vin brûlé, the caldo per tutti e spettacolo pirotecnico), mentre il 4 e il 5 gennaio torna l’iniziativa benefica “Faccio del bene e Campo Felice”, che vedrà coinvolti attori e registi sulle piste.

Il programma prevede lunedì 4 gennaio alle ore 18 lo spettacolo organizzato dal gruppo SciAttori & C. presso l’auditorium del comune di Rocca di Cambio e martedì 5 gennaio la gara di sci “Faccio Slalom e Campo Felice”, abbinata al Premio “Che tempo Che Famo!”, che si svolgerà con la formula dell’abbinamento dei tempi della classifica “attori” e quella generale dei partecipanti (la partecipazione è aperta a tutti) con premi per coloro che si avvicineranno il più possibile al tempo degli attori.

Diversi i premi messi a disposizione dagli sponsor: West Scout, Casio e Monini. Prevista la partecipazione di Roberto Ciufoli, Simone Colombari, Lucrezia Lante della Rovere, Daniela Virgilio e dei registi Simone Garrone e Marco Risi. L’obiettivo del Gruppo SciAttori & C. è quello di partecipare ad eventi artistico-sportivi che abbiano, oltre all’aspetto ludico, anche una finalità sociale, a sostegno di iniziative benefiche che di volta in volta saranno sostenute.

“Siamo contenti del lavoro del nostro personale – ha dichiarato Andrea Lallini, amministratore delegato della Campo Felice SpA – che ci consente di essere una delle poche stazioni sciistiche aperte con un livello di innevamento discreto. In questi giorni stiamo ospitando sci club di tutto il centro Italia, che trovano in noi l’unica location disponibile per svolgere gli allenamenti. Anche quest’anno siamo felici di ospitare l’iniziativa benefica del Gruppo SciAttori & C., perché crediamo nello sport al servizio della solidarietà”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top