Attualità

Il camper della polizia contro la violenza farà tappa a Tagliacozzo

Dallo scorso 2 luglio, in 14 province italiane fra cui la provincia di L’Aquila, è partita l’iniziativa denominata “Il camper della Polizia di Stato contro la violenza di genere” che, oltre ad informare i cittadini su questa tipologia di violenza, che colpisce prevalentemente le donne, e purtroppo è molto diffusa, intende favorire l’emersione del fenomeno, agevolando e favorendo un contatto diretto con le potenziali vittime e offrendo loro il supporto di una équipe multidisciplinare composta da operatori specializzati, presenti all’interno di un camper della Polizia di Stato, insieme ad altre figure di supporto. Il 16 luglio scorso il camper ha fatto tappa ad Avezzano.

Sabato 6 agosto p.v. dalle ore 10 alle ore 13 il camper farà sosta nella città di Sulmona, in piazza del Carmine, ed effettuerà dei passaggi anche in altri punti della città. Oltre a personale della Polizia di Stato, fra cui anche un medico, saranno presenti alcune operatrici dei centri antiviolenza che operano a Sulmona: “La Libellula” e “LiberaDiosa”. L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio del Comune di Sulmona. Il camper aveva già fatto sosta a Sulmona nell’ottobre del 2013. L’iniziativa, che è diventata una campagna nazionale, era stata infatti ideata proprio dalla Questura di L’Aquila.

Nel corso del 2013 e del 2014, il camper della Polizia di Stato ha attraversato il territorio dell’intera provincia in 30 tappe, con una media di 100/150 contatti al giorno. Ricordiamo le prossime tappe del camper: 20 agosto 2016 dalle ore 10:00 alle ore 13:00 – Tagliacozzo (AQ), piazza Dell’Obelisco 03 settembre 2016 dalle ore 09:00 alle ore 11:00 – L’Aquila, Progetto case di Preturo dalle ore 11 alle ore 13 – L’Aquila, Progetto case di Pagliare di Sassa 17 settembre 2016 dalle ore 09 alle ore 11 – L’Aquila, c/o centro commerciale Carrefour di via Panella dalle ore 11 alle ore 13 – L’Aquila, c/o centro Commerciale “l’Aquilone” di Campo di Pile L’Aquila, 4 agosto 2016.

Foto di Marco Anselmi

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top