Ambiente

Camosci in pericolo: solo visite guidate in 4 zone del Parco

Divieto di accesso quest’estate alle aree della Val di Rose, Valle Jannanghera, Monte Amaro e Monte Meta per la presenza di una straordinaria concentrazione del camoscio appenninico. A stabilirlo il direttore del Parco nazionale d’Abruzzo, Dario Febbo, dal momento che l’afflusso turistico indiscriminato può arrecare grave disturbo agli animali che frequentano il territorio dei comuni di Civitella Alfedena e Pescasseroli. Per i turisti visite guidate a numero limitato fino al 7 settembre.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top