Abruzzo

Camera sindacale territoriale L’Aquila – Teramo: è nata l’Adriatica-Gran Sasso


Duecento delegati del sindacato Uil di L’Aquila e Teramo hanno eletto ieri al San Donato Golf Resort & Spa di Santi di Preturo (L’Aquila), durante il primo Congresso costituente, il Consiglio territoriale della neonata Camera sindacale territoriale Adriatica-Gran Sasso, composto da 75 persone. Nel corso della giornata di lavori è stata eletta anche la segreteria della “Adriatica-Gran Sasso”, composta da Michele Lombardo, che ricoprirà la carica di segretario generale, Gianluca Di Girolamo (segretario aggiunto), Luigi Di Donato, Annamaria Di Felice e Delfino Coccia. L’Adriatica-Gran Sasso, che unisce e supera le due strutture provinciali, aquilana e teramana, è la prima delle due Camere sindacali che cambieranno volto e corpo della Uil regionale: l’altra, in via di costituzione, è l’Adriatica-Maiella, che metterà insieme le Uil dell’area metropolitana Chieti-Pescara. “Il nostro sindacato ufficializza una svolta storica, ha commentato Lombardo, di fronte a esigenze del mondo del lavoro ormai sempre più grandi. Andiamo incontro ai cittadini in modo più capillare, più diretto, con una presenza ancora più forte sui territori”. Saranno cinque le camere sindacali zonali per l’Adriatica – Gran Sasso: Teramo, L’Aquila, Roseto, Sulmona e Avezzano, più diverse camere sindacali Comunali nei Comuni con almeno 5000 abitan

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top