Altri articoli

Cambio di marcia per la Juniores biancoverde

Quattro gare tutte fuori casa contro la capolista Torrese, il Cologna, il Poggio Barisciano ed il Sant’Omero, due vittorie contro Torrese e Cologna, una sconfitta contro il Poggio Barisciano ed un pareggio oggi contro il S.Omero… Un discreto ruolino di marcia per la Juniores Biancoverde soprattutto se si considera che contro il Poggio Barisciano il solo Stefano Del Pizzo era in campo dei giovani orbitanti in zona prima squadra a cantare e portare la croce, come si suol dire, e, anche se con una prestazione magistrale molto apprezzata da compagni ed avversari, da solo non è riuscito a tenere testa ai forti atleti avversari che schieravano gli 8/11 di calciatori gravitanti normalmente in prima squadra.

Ieri poi contro il Sant’Omero anche Lui era stato cooptato da Mister Torti per la sequenza di gare che aspetta la prima squadra in queste due settimane e quindi Mister Di Loreto ha dovuto far di necessità virtù schierando una formazione imbottita di ’97 e ’96 per fronteggiare dignitosamente il S. Omero cosa questa riuscitagli più che dignitosamente se consideriamo che per buona parte della gara i giovani biancoverdi sono stati prima in vantaggio con un gol di Torti poi sotto per 2 a 1 e pareggiare quindi con caparbietà e grinta nel finale con un gol di Incerto.

Sette punti in 4 gare non sempre potendo contare sulla rosa al completo contro i soli 6 punti in 14 gare fatti in precedenza….la rincorsa continua già giovedì con il recupero con la Rosetana in casa… Mister Di Loreto, auguri per il suo prossimo compleanno, ma soprattutto il presidente Paris hanno sicuramente di che essere soddisfatti da questo nuovo ciclo che dovrà riportare la formazione Juniores dell’Avezzano calcio a raggiungere quelle posizioni sicuramente più consone al blasone della società che rappresentano.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top