Abruzzo

Calre, Di Pangrazio: bene l’elezione di Cattaneo alla presidenza

“Esprimo soddisfazione per l’elezione del presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, alla presidenza della Calre per il 2015 e per l’affidamento al presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, del coordinamento del gruppo di lavoro sull’immigrazione”. Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale dell’Abruzzo, Giuseppe Di Pangrazio, a margine dei lavori della 18esima Assemblea plenaria della Calre (Conferenza delle Assemblee legislative regionali europee), che si sono svolti nel Parlamento regionale della Galizia il 6 e 7 novembre scorsi. In occasione degli incontri, il presidente Giuseppe Di Pangrazio ha invitato in Abruzzo, per uno specifico convegno, il direttore generale dell’ufficio europeo per la lotta antifrode (Olaf), Giovanni Kessler, convegno a cui parteciperanno anche i rappresentanti delle altre regioni italiane. “Il direttore generale Giovanni Kessler mi ha assicurato che sarà in Abruzzo a breve per partecipare a un incontro nel quale affronteremo il tema delle frodi finanziarie legate ai progetti sostenuti dalla Comunità europea – ha aggiunto Di Pangrazio – con l’obiettivo di conoscere meglio come impiegare le risorse comunitarie. L’Assemblea plenaria ha approvato, poi, un emendamento proposto dal Consiglio regionale dell’Abruzzo per la promozione, attraverso i parlamenti regionali, di una più capillare informazione delle politiche Ue verso i cittadini. Voglio ringraziare – conclude Di Pangrazio – il presidente uscente della Calre, Pilar Rojo Noguera, per il lavoro svolto”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top