Sport

Calcio a 5, vittoria pescarese in terra marsicana

FINALE MASCHILE
Civitella Sicurezza – Real DEM 4-6 (pt. 2-3)
Civitella Sicurezza: 1 Dell’Oso D. (CAP), 2 Iannelli, 3 Cornacchia F., 5 Colomabaro, 6 Dell’Oso A., 7 Tutilo, 8 Savini, 9 Mammarella F., 10 Bonsignore, 11 Di Girolamo, 22 Sablone, 24 Pietrovito;
All: Ugo Morgione
Real Dem: 1 Spitilli, 2 Di Simone, 3 Bazzano, 4 Di Gregorio, 5 Di Martino, 6 Di Lorenzo (CAP), 7 Repetto, 8 Marianetti, 9 Vennitti, 10 Della Rocca, 11 Della Matrice, 12 Junior;
All: Giuseppe Repetto
Va in scena la finale maschile del Final Eight di Coppa Italia tra il Civitella Sicurezza di mister Morgione e il Real DEM di Repetto (allenatore/giocatore).
Nei primi minuti di gara è il Civitella a condurre il gioco con la DEM in ripiegamento e pronta a ripartire in contropiede; nei primi minuti infatti il Civitella va al tiro prima con Bonsignore, poi con Cornacchia, entrambi i tiri respinti dal portiere Spitilli; il Civitella risponde con un bel tiro di Di Martino che trova pronto il portiere Dell’Oso. La gara si sblocca al 10’ minuto con un gran goal di Marianetti, abile a girare di contro-balzo una palla d’oro di Junior. Il Civitella reagisce e prima costringe Spitilli a un prodigioso intervento sul N.7 Tutilo e poi trova il goal del pareggio con il N.5 Colombaro. Passano appena 30 secondi e il Civitella è di nuovo in vantaggio con Junior, che segna facendo passare la palla sotto le gambe di Dell’Oso; il goal suscita notevoli polemiche tra i giocatori del Civitella che recriminano un fallo a centrocampo su Bonsignore. Il Civitella si riversa in avanti e trova subito la rete del pareggio, al 25’, con Dell’Oso con un tiro dai 10metri che non lascia scampo a Spitilli. Passano circa 40 secondi e la DEM è di nuovo in vantaggio con Della Rocca grazie ad una rasoiata che prende in contropiede Dell’Oso. Il primo tempo si chiude sul 3 a 2 per la DEM.
Il Secondo tempo vede la DEM molto più aggressiva sottoporta; al 5’ segna con il N.6 Di Lorenzo, goal tra le polemiche in quanto la squadra di Montesilvano approfitta della superiorità numerica dovuta ad un giocatore del Civitella (Tutilo) rimasto a terra a causa di un contrasto a centrocampo. La DEM allunga ancora al 10’ con Marianetti su azione corale di contropiede. Il Civitella reagisce prima con una punizione calciata da Bonsignore e parata da Spitilli e poi con un doppio tiro ravvicinato respinti entrambi dall’estremo difensore, tra i migliori in questa partita. Il Civitella costretto ad attaccare subisce l’ennesimo contropiede che porta la DEM sul 6 a 2 ad opera di Junior che approfitta di un errore del portiere Dell’Oso che si tuffa in anticipo su un tiro dal limite dell’aria. La squadra di mister Morgione accorcia con Mammarella pronto a sfruttare una dormita della difesa della DEM. La partita si riapre, e gli animi si accendono; la grinta in campo porta l’espulsione del capitano della DEM Di Lorenzo che costringe la sua squadra a difendere in 4; la squadra di mister Repetto però è bravissima a difendere in inferiorità numerica riuscendo a far rientrare il quinto uomo senza subire alcun goal. Il Civitella, non molla ed a dieci minuti dal termine accorcia ancora con Bonsignore su un’indecisione del portiere Spitilli che lamenta una carica nei suoi confronti. Nei minuti finali il Civitella tenta anche il portiere di movimento ma con scarsi risultati; il portiere della DEM infatti si supera con due miracoli; sventa dapprima con il volto una conclusione ravvicinata di Bonsignore e poi in spaccata un tiro rasoterra di N. 6 Dell’Oso a pochissimi metri dalla porta.
La partita si conclude con il risultato di 6 a 4 per la DEM che conquista meritatamente la Coppa Italia.

Marcatori: 10’pt Marianetti (D), 21’pt Colombaro (C), 22’pt Junior (D), 25’pt Dell’Oso A. (C), 26’pt Della Rocca (D), 5’ st Di Lorenzo (D), 10’ st Marianetti (D), 13’ st Junior (D), 16’ st Mammarella (C), 21’ st Bonsignore (C)
Arbitri: Marchetti di Lanciano, Di Battista di Avezzano, D’Ignazio di Avezzano

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top