Abruzzo

Cade da cornicione, grave diciottenne a L’Aquila

Un aquilano di 18 anni è in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale «San Salvatore» dell’Aquila dopo essere caduto dai cornicioni dei portici di San Bernardino, nel centro storico, da un’altezza di circa 6 metri. Sul posto è intervenuta la squadra Volante della questura dell’Aquila mentre la squadra Mobile, diretta in queste settimane da Sabatino Romano, sta ricostruendo l’accaduto. Secondo quanto appreso, il giovane intorno alle 4 ha perso i sensi ed è precipitato dopo essere caduto da un «finestrone», probabilmente l’apertura più grande a metà dei portici, in corrispondenza con la sottostante via Fortebraccio. In pronto soccorso è arrivato con politrauma. Sono in corso accertamenti sulla possibile assunzione di alcol o sostanze stupefacenti. La zona dei portici è sempre stata molto frequentata dai giovani; è tornata a riempirsi una volta completati gli interventi per rimetterla in sicurezza dopo i danni provocati dal sisma del 6 aprile 2009.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top