Abruzzo

Cadavere finisce nelle reti di un peschereccio a Pescara

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione, è stato recuperato in mare dall’equipaggio di un peschereccio la scorsa notte, a circa 16 miglia dalla costa di Pescara. Sul posto è intervenuta la Capitaneria di Porto che ha scortato il peschereccio per i rilievi del caso. Il cadavere, quasi ridotto a scheletro, è stato sottoposto ad un primo esame dal medico legale per poi essere trasportato in obitorio. Al momento non è possibile dire se si tratti di un uomo o di una donna.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top