Cronaca e Giudiziaria

Caccia: Pepe, nessun ritardo nella provincia aquilana

Non ci saranno ritardi nell’attivazione del calendario venatorio nella provincia dell’Aquila. Lo spiega in una nota l’assessore alla Caccia, Dino Pepe, che afferma: “I riscontri immediatamente richiesti dalla Regione all’ISPRA, gia’ partecipati alla Provincia interessata, consentono di ritenere superato l’allarme su possibili ritardi di attivazione del calendario provinciale”. In particolare – continua la nota – per quanto riguarda la lepre la situazione e’ stata sbloccata gia’ nella mattinata del primo ottobre. L’intervento regionale ha anche portato all’espressione di un parere favorevole sul prelievo della coturnice, che pero’ sara’ praticabile solo dopo che un ATC di quella Provincia avra’ fornito i dati di abbattimento che avrebbero dovuto pervenire all’ISPRA da tempo. “Sono pertanto destituite di fondamento illazioni su presunti ritardi o inadempienze regionali”, conclude l’assessore.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top