Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Caccia al cinghiale, respinto ricorso migratoristi


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Il Tar Abruzzo ha dichiarato parzialmente inammissibile, e per l’altra parte rigettato, il ricorso presentato dall’Associazione venatoria regionale Migratoristi Italiani e altri, contro il calendario venatorio 2012-2013. Lo ha reso noto l’assessore regionale alla caccia Mauro Febbo.   «L’associazione – si legge in una nota diffusa dall’ufficio stampa dell’assessore – aveva fatto ricorso contro la Regione su alcune prescrizioni inserite nel calendario venatorio relativamente alla caccia al cinghiale, in particolare sull’assegnazione delle zone di caccia alle squadre che esercitano il prelievo venatorio di tale specie. Tali prescrizioni sono state consigliate alla Regione dai tecnici del tavolo ristretto che lavorano sull’Azione B1 del Piano d’Azione di tutela dell’orso marsicano».

«Il Tar – spiega Febbo – ha, tra l’altro, riconosciuto che la regolamentazione della caccia al cinghiale è necessaria anche ai fini della prevenzione degli incidenti di caccia: questo è un monito alle Province che ancora non adottano alcuna regolamentazione in merito».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top