Cronaca e Giudiziaria

Buttava rifiuti in strada. Sorpreso “con le mani nel sacco”

AVEZZANO – E’ proprio il caso di dirlo: sorpreso ”con le mani nel sacco”. Un signore intento a svuotare un bustone ai margini della strada è stato immortalato, questa mattina, ad Avezzano, in una serie di foto. Il merito di Paolo Stornelli, operatore della Tekneko, che ha tempestivamente segnalato l’accaduto ai propri superiori.

Stava rientrando al deposito alla guida del mezzo di servizio durante il turno di lavoro, lungo via Paganini, nei pressi della vecchia ferrovia dello zuccherificio, quando ha visto un uomo gettare i rifiuti accanto all’auto in sosta. Senza esitare ha accostato e, dopo aver ripreso la scena, si è avvicinato intimandogli di pulire tutto. Dopo aver avanzato alcune scuse questo signore si è rassegnato all’evidenza ha raccolto tutto nella busta e lo ha rimesso in macchina.

Come detto l’accaduto è stato prontamente segnalato ai dirigenti della Tekneko che ne hanno informato la Polizia Municipale.

Per queste foto la comunità sarà senza dubbio grata ad un cittadino che l’ha tutelata andando , forse, oltre i propri doveri professionali. Lascia pensare la tranquillità (come si vede nelle foto ci sono persone non lontane e aveva una macchina parcheggiata immediatamente alle sue spalle) con cui questa persona stava compiendo un atto di tale gravità. “E’ un problema culturale – ha affermato l’assessore all’Ambiente Crescenzo Presutti – e ci stiamo impegnando su tutti i fronti, anche nell’opera di sensibilizzazione. E’ ora di dire basta. Ogni mese raccogliamo 14.000 chili di rifiuti abbandonati. Un grazie a Paolo. Invito tutti a seguirne l’esempio”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top