Giudiziaria

Botte fuori dal bar, giovane nei guai

L’episodio è avvenuto nel 2009  quando, ad Avezzano, Danilo D’Angeli, 31 anni, insieme al fratello Antonio (25) ebbe una violenta lite fuori da un bar con L.V. (31), che finì in ospedale con una prognosi di 40 giorni. Ieri però il giudice ha condannato a tre anni e due mesi di reclusione il giovane di 31 anni. 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top