Giudiziaria

Botte a 5 finanzieri, assolto

Era accusato di resistenza a pubblico ufficiale per aver aggredito e ferito 5 finanzieri nel corso di un blitz antidroga nella sua casa, ma è stato assolto da ogni accusa.

Si tratta di Bya Youssef, marocchino residente a Luco. Nel corso del giudizio abbreviato condizionato per direttissima e dopo lunga camera di consiglio, il giudice Stefano Venturini ha assolto l’imputato perché il fatto non sussiste. Il pm Alessia Marchione aveva chiesto una condanna a 8 mesi. Il giovane è difeso dall’avvocato Roberto Verdecchia.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top