Sport

Bodybuilding, Stefano Piccirillo vincitore in due categorie a Rimini Wellness

Primo posto per Stefano Piccirillo in due categorie e successo e soddisfazione anche per gli altri atleti marsicani di Natural Bodybuilding, presenti alla 9° edizione di Rimini Wellness: la “kermesse” internazionale dedicata al comparto del fitness e del benessere.
La manifestazione, svoltasi dal 31 maggio al 2 giugno scorsi, ha riunito – tra aziende produttrici di attrezzature, palestre, centri per la riabilitazione e trainer – ben 400 espositori in 16 padiglioni.


Una fiera-spettacolo che mette insieme innovazione e stili di vita, tra appassionati di sport a 360 gradi. Ma anche e soprattutto una vetrina internazionale: presenti operatori provenienti da 68 paesi, in particolare dall’Est Europa, dal Medio Oriente e dal Sud America.
Sul palco più grande della fiera si sono sfidati, a suon di muscoli e routine artistiche, numerosi atleti provenienti da tutta Italia per la gara “Rimini Classic” e da tutto il mondo per la cosiddetta “MuscleMania”.

La Palestra “No Limits”, unica ad Avezzano ad aver presentato atleti in queste gare, si è messa in luce attraverso Stefano Piccirillo, gestore ed istruttore del Centro sportivo che, in virtù di una definizione non comune, ha vinto ben due categorie: la “Over 40” e la “Altezza Peso -3”. Ma non solo.
Anastasia Satere, anch’essa istruttrice “No Limits”, è giunta 4° nella gara internazionale “MuscleMania” con una bella routine acrobatica, ispirata al tema “Catwoman”.

Anche Alessio Onofri – al suo esordio nella categoria “Model” – ha ottenuto un ottimo 6° posto.
Il pubblico, inoltre, composto da migliaia di sportivi e appassionati della disciplina, ma anche da semplici curiosi, è rimasto incantato e rapito dalla bellezza di tutti quei corpi statuari in esibizione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top