Cronaca e Giudiziaria

Blitz a Luco dei Marsi. Mezzo chilo di droga in casa, arrestato


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Luco dei Marsi – Il blitz della task force antidroga, composta dai militari di Gioia dei Marsi, San Benedetto ei Marsi, Luco dei Marsi e Ortucchio, coordinata dal capitano Enrico Valeri, è scattato nel pomeriggio di oggi.

Nel mirino dei carabinieri, un cittadino di origine marocchina, Said El Yazizi, rintracciato nella sua abitazione in via Socrate, a Luco dei Marsi. Un nuovo successo nella lotta al traffico di stupefacenti nella Marsica, condotta dai Carabinieri della Compagnia di Avezzano, che prosegue senza sosta.

I militari, dopo appostamenti ed osservazione di diversi obiettivi, hanno individuato l’abitazione dell’uomo come possibile “magazzino” di stupefacente. Invisibili ai suoi occhi, i Carabinieri ne hanno tracciato con abilità i movimenti senza destare sospetti e, una volta raggiunta la certezza che all’interno dell’immobile vi fosse occultata della droga, hanno proceduto alla perquisizione ed hanno rinvenuto, occultati in una pertinenza dell’abitazione, svariati panetti di hashish per un peso complessivo di 550 grammi, nonché bilancini di precisione e materiale atto al confezionamento delle dosi da immettere sul mercato e la somma contante di 3.285 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio. L’uomo, dichiarato in stato d’arresto, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano, è stato tradotto presso al propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

A seguito della perquisizione, operata anche con l’aiuto delle unità cinofile dei carabinieri di Chieti, è stato rinvenuto un involucro contenente oltre mezzo chilo di hashish e vari strumenti per il confezionamento delle dosi di stupefacente. L’uomo è stato arrestato su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano, ed è stato in seguito posto in regime di arresti domiciliari nella sua abitazione..

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top