Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

Bisegna, arriva lo scuolabus


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Non rimarranno “a piedi” i tre bambini della scuola materna e delle elementari del piccolo comune del Giovenco. Costretti a frequentare i plessi scolastici di Pescina, quaranta chilometri giornalieri( tra andata e ritorno), causa della “secca” in cui versano le casse comunali di Bisegna, avevano ricevuto la sgradita sorpresa di non vedere più passare il minibus comunale che li avrebbe dovuti accompagnare a scuola. Ovviamente, si erano levate le proteste (spesso anche accompagnate da proposte) da parte dei genitori interessati. E oggi, in occasione del consiglio comunale (grazie alla collaborativa e propositiva funzione dello stesso segretario comunale, dottor Falcone) è stato annunciato dal sindaco Amedeo Di Lorenzo, che il servizio di scuolabus verrà, ripristinato dal primo di ottobre. Insomma, in una comunità (Bisegna e San Sebastiano dei Marsi) che conta appena scarsi duecento abitanti, con le scuole chiuse, un ufficio postale soppresso (San Sebastiano) e senza tanti altri servizi (alcuni sono pure “volanti”), negare anche la possibilità di essere accompagnati con lo scuolabus a Pescina significava andare diritti verso il più completo spopolamento.

Durante il consiglio comunale di Bisegna è stato finalmente approvato il bilancio e il piano triennale del fabbisogno di personale.
Un’ultima nota riguarda la richiesta di alcuni cittadini della sistemazione di un paio di stradine di accesso alle abitazioni. Addirittura è stata presentata al Sindaco una diffida, da parte di uno di questi, dove si paventa la pericolosità della strada che potrebbe causare infortuni. “Non si può prendere sottogamba una diffida”: ha detto il consiglieri di minoranza, Silvio D’Arcangelo, invitando la stessa amministrazione a mettere in atto i dovuti provvedimenti. Insomma, saranno pure “spicciole”, ma queste sono le esigenze dei piccoli comuni di montagna.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top