Abruzzo

Bimba nasce e muore poco dopo in ospedale, scatta la denuncia

Per fare chiarezza sulla morte di una neonata avvenuta nella notte all’ospedale di Pescara, l’avvocato Wania Della Vigna ha presentato oggi una denuncia alla Procura della Repubblica del capoluogo adriatico.

La bimba sarebbe deceduta subito dopo la nascita, stando ad una primissima ricostruzione dei fatti. Una donna al settimo mese di gravidanza, una 38enne della Vallata del Fino, nel teramano, e’ arrivata ieri sera all’ospedale di Pescara perche’ aveva delle perdite. Dopo un primo momento in cui si e’ pensato che si trattasse solo di un controllo, il personale dell’ospedale sarebbe intervenuto prima con l’epidurale e poi con l’anestesia totale per procedere al parto e la bimba sarebbe nata e poi morta.

Per capire come si sono svolti i fatti la famiglia della donna ha quindi deciso di presentare una denuncia chiedendo il sequestro della documentazione sanitaria e l’accertamento autoptico, finalizzato a stabilire le cause del decesso (con la nomina di un perito di parte).

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top