Politica

Bilancio 2015, prevenire è meglio che curare

Dichiarazione di intenti da parte dei consiglieri comunali avezzanesi Carlo Tinarelli, Fabrizio Amatilli, Rocco Di Micco, Vincenzo Ridolfi e Leonardo Rosa «affinché si provveda con la massima sollecitudine allo studio del bilancio preventivo 2015 onde focalizzare le priorità programmatiche. Gli ulteriori tagli dei trasferimenti statali per l’anno 2015 e la difficile situazione economica, impongono di utilizzare le risorse che si otterranno mediante le operazioni di spending review. Si dovrà provvedere a uno studio approfondito della strumento finanziario di governo (bilancio) al fine di ottenere la massima riduzione possibile delle aliquote di competenza comunale che attualmente gravano su famiglie e imprese. Il consiglio comunale deve necessariamente effettuare un ulteriore sforzo, al fine di aggredire con maggiore decisione la spesa corrente e così ottenere una migliore razionalizzazione della stessa».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top