Cronaca e Giudiziaria

Bidello schiacciato dalla pressa, il cordoglio di Di Pangrazio

«Il dolore è tanto, perchè non si può morire sul posto di lavoro. Anche questa nuova tragedia ci impone l’imperativo di un impegno costante, crescente e corale sulla sicurezza del lavoro, a tutela delle persone, a tutela della loro vita e della loro salute. È necessario fare prevenzione e formazione per arginare questo fenomeno. Alla famiglia della vittima e ai suoi colleghi esprimo il mio profondo cordoglio». Così il presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo, Giuseppe Di Pangrazio, in merito all’incidente sul lavoro in cui ha perso la vita un bidello, oggi pomeriggio, in una scuola di Avezzano.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top