Politica

Benvenuto Del Corvo, ma Forza Italia ha le sue regole!

Nota congiunta di Emilio Iampieri, Maurizio Bianchini, Guido Liris, Gianluca Alfonsi, Armando Floris, Ornello Ernani, Paolo Federico, Antonio Morgante, Katiuscia Romano e Francesco Raglione

“Apprendiamo con piacere della decisione di Antonio Del Corvo di aderire a Forza Italia anche se avremmo preferito venire a conoscenza di questa decisione attraverso una riunione ufficiale con i vertici regionali”. È quanto dichiarano in una nota congiunta i membri del Coordinamento regionale e provinciale di Forza Italia. “Al di là di questa considerazione – prosegue la nota – siamo convinti della buona fede di Antonio, che ha scelto di rientrare nel partito perché spinto dalla piena condivisione del progetto politico. Non possiamo sottovalutare, però, quanto accaduto sette giorni fa quando lo stesso Del Corvo, nel corso di una manifestazione parallela a quella organizzata da Forza Italia di Celano, ha espresso l’intenzione di candidarsi a Sindaco della città castellana. È chiaro che Forza Italia non è un autobus dove si sale e si scende a seconda delle situazioni o delle convenienze ma è necessario credere fermamente nel progetto. Se è davvero così, riteniamo opportuno che Del Corvo rinunci a velleità personali e si dichiari disponibile a collaborare e a discutere apertamente e concretamente con i vertici locali del partito che già da tempo sono al lavoro per individuare la migliore candidatura di partito per il bene della loro Città. É evidente, infine, che le decisioni ultime sul candidato a Sindaco di Celano e gli eventuali alleati dovranno comunque essere rimesse al tavolo di coordinamento regionale appositamente creato”.

Nota congiunta di Emilio Iampieri, Maurizio Bianchini, Guido Liris, Gianluca Alfonsi, Armando Floris, Ornello Ernani, Paolo Federico, Antonio Morgante, Katiuscia Romano e Francesco Raglione

1 Comment

1 Comment

  1. elettore deluso

    16 marzo 2015 at 20:50

    Giusto….ma i vertici locali chi sono ? Se non sbaglio nella ‘manifestazione parallela’ era presente in pompa magna tutto il vertice PD con in prima fila il candidato del centro sinistra…. Se questa è condivisione degli ideali di Partito, meglio stavolta starsene a casa…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top