Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

BELLA MIA: presentazione e incontro con l’autrice


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

SABATO 12 APRILE, ore 18.00
BELLA MIA: presentazione e incontro con l’autrice.

Il Caffè letterario Vieniviaconme di Avezzano è lieto di accogliere la presentazione del nuovo romanzo di
Donatella Di Pietrantonio, “Bella mia”.
La scrittrice teramana sarà intervistata da Roberta Di Pascasio, responsabile dell’Agenzia Letteraria Ponte di Carta e dalla poetessa Giuseppa Pilla.
L’evento è patrocinato dal Comune di Avezzano e si svolgerà alla presenza dell’Assessore alla Cultura Gabriele De Angelis.

Dopo il successo d’esordio di “Mia madre è un fiume”, la Di Pietrantonio torna a incantare il lettore narrando la storia, ambientata nell’Aquila post-terremoto, di una donna che si ritrova a improvvisarsi madre, nonostante quell’idea di sé fosse stata abbandonata da tempo, con un adolescente taciturno e scontroso.
È ciò che succede alla protagonista e io narrante di questo romanzo quando la sorella gemella, che sembrava predestinata alla fortuna, rimane vittima del terremoto de L’Aquila.
Bella mia è un’opera che parla con straordinaria forza poetica dell’amore e di ciò che proviamo nel perderlo ma,
soprattutto, della speranza nella ricostruzione: la ricostruzione di una città offesa che attende ancora il suo riscatto e quella, faticosa, degli affetti intimi e della fiducia nella vita.
Il romanzo è candidato al Premio Sterga 2014.

Ingresso libero

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top