Italia

Bambini scavano buca nella sabbia e trovano 2,5 kg marijuana

Mentre trascorrono una giornata al mare con i genitori, due bambini scavano una buca nella sabbia e trovano una busta contenente due chili e mezzo di marijuana. L’episodio si è verificato ieri pomeriggio in uno stabilimento balneare di Montesilvano. I bimbi, trovata la busta, l’hanno fatta vedere al padre, che a sua volta l’ha consegnata al gestore dello stabilimento. Quest’ultimo ha allertato i Carabinieri, i quali hanno appurato che quella all’interno era marijuana. La famiglia dei bambini aveva affittato un ombrellone in ultima fila. La droga era nascosta nel tratto compreso tra la strada e gli ombrelloni. I militari dell’Arma della Compagnia di Montesilvano, coordinati dal capitano Enzo Marinelli, hanno subito effettuato un servizio di controllo per verificare se qualcuno andasse a recuperare la busta in spiaggia, ma l’esito è stato negativo. In corso ulteriori accertamenti per appurare chi abbia abbandonato lì la droga.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top