Giudiziaria

Avezzano violenta, agguato all’uscita del bar

Si trovava al bar con un’amica poi ha deciso di tornare a casa, ma nei pressi del parcheggio è scoppiato l’inferno per A.B., ragazza trentenne di Avezzano che è stata aggredita da un uomo che l’ha presa a pugni e non è bastato neanche l’intervento dell’amica per fermare la furia dell’aggressore.

Risultato? 45 giorni di prognosi e la certezza che anche in centro città non si sta più tanto tranquilli…

Intanto però si indaga per scoprire le cause dell’aggressione, forse riconducibili alla pista passionale.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top