Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Avezzano Calcio

Avezzano, trovato il bandolo della matassa?


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

126 spettatori paganti. 126 spettatori fortunati di godersi una giornata di sole e non solo. 126 spettatori che hanno visto ancora una volta le geometrie (tutte velocità e determinazione) di una squadra quadrata in tutti i reparti. Parliamo dell’Avezzano Calcio all’ottava giornata di campionato e dei pochi ma buoni che vengono a tifarla. Di quell’undici guidato da Alessandro Lucarelli, che finalmente sta assumendo quella fisionomia e quella personalità che tutti si aspettavano di vedere sin dall’inizio del torneo di Eccellenza. Ieri ne abbiamo avuto la riprova. Il primo tempo finiva 0 a 1 per il Montorio, che andava in rete con Sacchetti proprio al limitare della prima frazione e qualcuno già pensava all’ennesima giornata storta.
Nello spogliatoio mister Lucarelli non pensava al risultato… Dopo aver catechizzato i suoi ragazzi, gli augurava un buon secondo tempo e chiedeva di “fargliene tre”. La squadra rientrava in campo e i timori di quindici minuti precedenti svanivano col ritmo e la voglia di fare bene. Così ci pensava capitan Moro al 10′ a siglare, su una ribattuta dell’estremo Di Giuseppe dopo un diagonale di Antonello Tabacco (magistrale la sua prova), il gol dell’1 a 1.
Passavano dieci minuti, e arrivava il vantaggio locale, grazie a Gabriele Puglia, che ribadiva in rete ancora una corta respinta dell’estremo teramano.
Al 36′, nuovamente Puglia rendeva più giusto il risultato, siglando il momentaneo 3 a 1.

Quasi a fine partita, grazie ad una incomprensione tra il numero uno ospite Di Giuseppe e il giovane difensore centrale Sacchetti, ne approfittava il neo entrato Giuseppe Catalli, che con un pallonetto a girare firmava la rete del definitivo 4 a 1.
In classifica, Avezzano a quota 16. Dinanzi ai biancoverdi, le capolista Pineto e San Salvo (18 punti), vittoriose rispettivamente su Cupello e Sulmona, e la Torrese, a più uno dai marsicani, che ha battuto l’Alba Adriatica con un perentorio e indiscutibile 0 a 5.
Domenica prossima, trasferta delicata in quel di Vasto, dove all’Aragona Moro e compagni se la dovranno vedere con l’ostica Vasto Marina, che ha impattato per 0-0 nel derby cittadino contro la Vastese,
Ecco la formazione biancoverde scesa in campo ieri al dei Marsi: Di Girolamo (6,5), Camporesi (7,00), Tabacco (8,50), Kras (8,00), Fuschi (7,00), Menna (7,50), Puglia (8,00), Di Pippo, 6,5, (25’st Federico Morelli, 6,5), Moro, 7,5, (30’st Shiba, 6,5), Di Genova,7,5, (28’st Catalli, 7,00), Piccioni, 7,5). A disposizione: Paghera, Fracassi, Panunzi, Rusani.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top