Cronaca e Giudiziaria

Avezzano, sorpresi a spacciare in pieno centro: un arresto e due denunce

La polizia di stato ha tratto in arresto un cittadino marocchino, E.C. H. di anni  28 anni, irregolare sul territorio nazionale e già colpito dall’ordine di espulsione, con precedenti di polizia specifico, sorpreso unitamente ad altri due connazionali, B.M di anni 25 e J.R di anni 31, denunciati in stato di libertà, mentre era intento a spacciare della sostanza stupefacente, a bordo di una autovettura, nel centro di Avezzano. Dopo essere stati fermati dalla polizia E.C.H. ha tentato di disfarsi di un involucro contenente cocaina divisa in 11 dosi, per un peso complessivo di 7 grammi. La perquisizione ha portato al rinvenimento di 5 grammi di hashish all’interno dell’autovettura e altri 9 grammi di hashish addosso a J.R., suddiviso in dosi pronte per lo spaccio. Il personale del commissariato di Avezzano ha proceduto ad effettuare la perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire altre 12 dosi di cocaina di vario peso, l’occorrente per il taglio ed il confezionamento, 2 bilancini di precisione, 300 euro in contanti e tre fucili da caccia sui quali sono in corso accertamenti. L’uomo si trova attualmente in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top