Attualità

Avezzano. Il sindaco Di Pangrazio con il manager Asl Tordera in pediatria: giochi e televisori per i piccoli pazienti

Presenti esponenti di diverse associazioni che hanno ‘indossato’ le vesti della Befana, portando sorpresa e gioia ai piccoli.

Avezzano – Echi di voci innocenti e allegre nel reparto di pediatria dell’ospedale di Avezzano, visitato questa mattina dalla befana. L‘incursione’ della vegliarda con naso lungo e scopa, interpretata nell’abbigliamento e nelle buffe posture da rappresentanti di alcune associazioni presenti, ha riempito di colori, suoni gioviali e risa l’ambiente, donando momenti di gioia e svago ai piccoli degenti. In occasione della festa riservata tradizionalmente ai bambini, sono arrivati al reparto di pediatria, per salutare con affetto i piccoli pazienti, il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, accompagnato dall’assessore Alessandra Cerone e dal consigliere comunale delegato alla sanità Nicola Pisegna Orlando, con il manager della Asl 1, Rinaldo Tordera, affiancato dal direttore sanitario Teresa Colizza. A fare da anfitrione, per l’occasione, è stata la dottoressa Antonella Gualtieri, direttrice del reaparto che, insieme alle associazioni, ha organizzato in modo impeccabile la festa a beneficio dei bambini ricoverati. Presenti, tra gli altri, rappresentanti della Fondazione Giano, associazione Eingana, Pro loco, addetti della protezione civile e vigili del fuoco, tutti animati da una ‘mission’ univoca: allietare i bambini, divertirli il più possibile e scherzare con loro. Il sindaco Di Pangrazio ha donato 5 televisori al reparto di pediatria, che saranno installati nelle camere di degenza, e che serviranno a dare un motivo di svago e interesse ai bambini ricoverati. Il manager Tordera e il Sindaco hanno voluto rimarcare il piacere della visita fatta ai piccoli e la gradevolezza di aver trascorso con loro e le famiglie presenti una parentesi di allegria e serenità.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top