Rugby

Avezzano rugby, bene bravi bis!

Continua a vincere l’Avezzano Rugby!!
Nel primo incontro disputato sul terreno amico i ragazzi gialloneri si sono imposti per 33 a 3 sul Rugby Rieti.
Davanti ad un discreto pubblico e in uno splendido pomeriggio autunnale i gialloneri hanno subito dettato legge e dopo 7 minuti si sono portati in vantaggio grazie ad un piazzato di Roberto Lanciotti.
Il Rieti provava ad impensierire la retroguardia marsicana ma tutti i tentativi risultavano vani,
Al 33 minuto dopo una bella azione personale l’estremo Taccone schiacciava in meta portando il parziale sul 8 a 0. Prima dell’intervallo Lanciotti arrotondava il risultato grazie ad una punizione.
Alla ripresa delle ostilità subito una punizione di Lanciotti ed a distanza di un minuto l’apertura amaranto Menè realizzava quelli che sarebbero stati gli unici punti dei reatini.
Da questo momento iniziava un monologo degli avezzanesi che, approfittando anche di un notevole calo fisico degli avversari, realizzavano 3 mete con Roberto Lanciotti, Pierpaolo Angelozzi e Giuseppe Pulsioni che consentivano ai gialloneri di conquistare il punto di bonus!
“Siamo tutti soddisfatti – commentano gli allenatori Di Stefano e Terrenzio – finalmente abbiamo visto realizzato il lavoro finora svolto. I ragazzi si sono espressi al meglio e questa vittoria sarà molto utile in vista dei prossimi impegni di campionato. Abbiamo ancora ampi margini di miglioramento”.
Domenica prossima ancora un impegno casalingo contro il Rugby Chieti.

Formazione Avezzano Rugby:
Stefano Rosati, Claudiu Burca, Giovanni Ranalletta, Antonio Venturini, Antonio Cofini, Gianluca Babbo, Marco Talamo, Michele Costantini, Giuseppe Volpe, Roberto Lanciotti, Lorenzo Bernetti, Giovanni Angelozzi, Pierpaolo Angelozzi, Luca Farina, Francesco Taccone.
A disposizione: Giuseppe Pulsioni, Giorgio Cicchinelli, Francesco Volpe, Domenico Cipriani, Carlos Sabatini, Guido Testa, Daniele Massaro.
Allenatori: Corrado Di Stefano – Luca Terrenzio

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top