Giudiziaria

Avezzano, ruba in casa: ladro preso dai Carabinieri con le mani nel sacco

Bloccato e denunciato un cittadino straniero dalle forze dell’ordine. Ha fatto incetta di viveri e generi alimentari, rubando dalla cantina di una casa di Avezzano. Una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile, insospettita da un portone socchiuso con visibili dei segni di scasso, è intervenuta per quello che si è rivelato sin da subito un furto in atto, all’interno di un abitazione di via America. Resisi conto della situazione, i militari hanno intercettato due soggetti nordafricani che alla vista dei militari si sono dati precipitosamente alla fuga. Continua, quindi, la serrata attività di controllo da parte dei Carabinieri della Compagnia di Avezzano, volta a perseguire una maggiore percezione di sicurezza nella città, soprattutto in merito ai reati contro il patrimonio ed ai controlli di cittadini stranieri.

I Carabinieri ne hanno bloccato uno, il cittadino marocchino 37enne N.K., mentre il complice riusciva a dileguarsi. I due avevano appena sottratto, dalla cantina pertinente ad un’abitazione, dei generi alimentari, bevande ed altri oggetti per la casa. La refurtiva è stata completamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, mentre N.K. è stato deferito, su disposizione del Pubblico Ministero, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano per il reato di furto in abitazione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top