Attualità

Avezzano, ricostruzione scuole: tecnici dell’USRC in visita nei cantieri

Una delegazione dell’ufficio speciale per la ricostruzione, composta dall’ingegnere Alessia Placidi e dagli architetti Nadia Marcantonio e Daniela Baliva, è venuta ad Avezzano per un’ispezione conoscitiva sullo stato di avanzamento degli interventi in corso nelle scuole interessate dalle opere finanziate dal piano “Scuole d’Abruzzo – Il futuro in sicurezza” e in fase di realizzazione dall’amministrazione comunale Di Pangrazio. Le attività di monitoraggio, approvazione e verifica in sede di esecuzione dei tecnici dell’USRC hanno riguardato la scuola media A.Vivenza, dove la struttura è stata completata e sono in corso le tamponature; la scuola primaria “Borgo Angizia” di via Cairoli, dove è terminata la predisposizione dell’area con bonifica del terreno e a breve inizieranno i lavori di ricostruzione dell’edificio; infine, la scuola materna di Paterno dove sono in corso le ultime rifiniture, con le tinteggiature interne ed esterne e per la quale tra un paio di mesi, una volta smontato il cantiere, sarà possibile sistemare le aree verdi rendendole fruibili per i piccoli studenti che la frequenteranno.

“L’edilizia scolastica della città di Avezzano sta vivendo un’evoluzione senza precedenti – ha dichiarato il sindaco Giovanni Di Pangrazio, a cui fa capo la delega – dal prossimo anno molti studenti potranno crescere in strutture sicure, antisismiche, dotate di aule spaziose, comfort e in linea con la normativa in materia di efficienza energetica. Un’eredità in mano al nostro territorio e ai suoi cittadini, motivo di orgoglio di questa amministrazione. Ringrazio l’ufficio speciale per la ricostruzione e il nostro settore per la valida e fattiva collaborazione instaurata, che sta portando a dei risultati determinati per Avezzano e l’intera Marsica”.

“Nella nostra città sono in corso opere virtuose di edilizia scolastica – ha commentato il consigliere Rocco Di Micco – le visite conoscitive dei tecnici dell’USRC ci fanno particolarmente piacere perché creano il confronto e ci stimolano ancor di più a fare meglio”. Il personale tecnico dell’USRC, accompagnato anche dal dirigente del settore, Sergio Pepe, ha espresso la propria soddisfazione per lo stato di avanzamento degli interventi, la qualità dei lavori e il rispetto delle tempistiche.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top