Altri articoli

Avezzano: ragazzi disabili “messi alla porta” dal centro riabilitativo

centro S.DomenicoIl centro riabilitativo San Domenico di Avezzano, rispettando le direttive giunte dall’Asl locale, ha improvvisamente dimesso tutti e 25 i disabili che giornalmente, oramai da otto anni, frequentavano la struttura. Stando alla motivazione ufficiale i ragazzi sarebbero stati “licenziati” in quanto ritenuti non più idonei alla frequenza del centro in questione. Tutti guariti? Evidentemente no dal momento che stiamo parlando di ragazzi disabili, purtroppo, dalla nascita.

La comprensibile indignazione dei genitori dei ragazzi si è immediatamente convertita in una lettera aperta in cui, oltre a sottolineare l’importanza formativa e riabilitativa svolta dal centro, palesano i loro timori nel cercare ora nuove sistemazioni per i loro figli invitando tutti a riflettere sul fatto che, nell’ottica del quadro di bilancio, andrebbero eliminati gli sprechi e non tagliati i servizi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top