Altri articoli

Avezzano, problema rifiuti: si proverà ora con i controlli incrociati

Prime conseguenze della “gita” fuoriporta da parte di Gianni Di Pangrazio; il primo cittadino chiede controlli incrociati su gas ed energia per chi non ha ancora i mastelli.

Il sistema di raccolta e smaltimento di rifiuti in città è controllato dalla Tekneko, attraverso un codice a barre che identifica l’utente. Dal momento che non sono stati ancora ritirati tutti i mastelli questo potrebbe favorire lo spargimento di immondizia nell’ambiente. Perciò il sindaco di Avezzano ha chiesto subito all’assessore all’Ambiente, Roberto Verdecchia, all’amministratore delegato della Tekneko, Umberto Di Carlo, e agli uffici di avviare dei controlli incrociati.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top