Attualità

Avezzano prima per sicurezza scolastica

Scuole, Rete Popolare Marsica: “Avezzano in pole position per sicurezza e interventi, basta strumentalizzazioni.
L’amministrazione, con in testa il sindaco Gianni Di Pangrazio, ha lavorato da subito e alacremente per la sicurezza nelle scuole. Questo è un dato di fatto ineccepibile, e quanti oggi vanno sostenendo il contrario non possono che essere disinformati o in malafede”. Non usa mezzi termini Gabriele Grande, coordinatore di Rete Popolare Marsica, intervenendo sulla questione scuole che, dopo il tragico sisma che ha devastato il centro Italia, è più che mai prioritaria nelle preoccupazioni degli amministratori del Paese e delle famiglie. “L’apprensione dei genitori è certamente comprensibile, ma nella confusione si rischia di perdere di vista l’essenziale e di creare situazioni paradossali, utili solo a chi vorrebbe sfruttare certe pure tragiche circostanze per fini che poco hanno a che vedere con la sicurezza dei nostri figli”.
“In un momento in cui tutti gli amministratori marsicani sono alle prese con la preoccupazione e l’urgenza, accesa dal sisma del 24 agosto, e cercano in qualche modo di organizzarsi, noi sappiamo che il sindaco di Avezzano è partito a spron battuto con il programma “Scuole Sicure” che , ricordiamolo, è già ad ottimo punto, e non si tratta certo di sistemare un edificio, bensì un patrimonio immobiliare di rilievo”. Continua il Coordinatore: “Vi sono città in Abruzzo nelle quali sta intervenendo la Protezione Civile perché gli edifici scolastici presentano carenze strutturali allarmanti mentre ad Avezzano invece abbiamo una situazione sotto controllo, con indici assolutamente regolari. Il sindaco Di Pangrazio aveva già disposto la chiusura degli edifici non a norma e ulteriori verifiche dove era necessario, e questo in tempi non sospetti. Il primo cittadino ha affidato agli esperti e ai tecnici del settore le valutazioni del caso, e sulla base delle risultanze ha disposto l’utilizzo o la chiusura di certe strutture. Abbiamo un’amministrazione alla quale occorre dare fiducia e sostenere: già prima del progetto “Scuole Sicure” si è intervenuti con provvedimenti specifici per l’Università e per la casa di riposo San Giuseppe. Dobbiamo ringraziare il sindaco Gianni Di Pangrazio che con grande lungimiranza ha saputo impostare la sua attività amministrativa dando priorità assoluta alla sicurezza dei cittadini di Avezzano, dimostrando di essere il sindaco della concretezza e non delle chiacchiere. La lista degli interventi, fatti e in essere, lo attesta, a dispetto di chi non si perita di cercare di cavalcare l’emotività comprensibile di genitori preoccupati. A questi noi rispondiamo con il plauso all’operato del sindaco, alla fattività che caratterizza la sua azione amministrativa e alla capacità di stare tra i cittadini, per i cittadini, tanto da mettersi completamente a disposizione pure per soluzioni diverse da quelle che gli stessi specialisti, dati alla mano, hanno espressamente indicato, come in questo caso, pur di venire incontro ai genitori in ansia. Qualora qualcuno abbia fomentato quelle ansie per motivi altri, lo esortiamo ad agire con coscienza e a dire la verità o a tacere. Gli amici di ” Rete Popolare Marsica” esprimono pieno sostegno all’azione amministrativa del Sindaco Gianni Di Pangrazio e lo sollecitano ad andare avanti sulla strada intrapresa perché è quella giusta, e certamente i cittadini, che sono i beneficiari di questo impegno, sapranno riconoscerlo”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top