Cronaca e Giudiziaria

Avezzano, partono i lavori di messa in sicurezza della scuola “Vivenza”

I lavori di prevenzione e messa in sicurezza della scuola media “Vivenza” di Avezzano partiranno il 20 luglio, quando verrà demolita l’ala sud della scuola che comprende sei aule didattiche oltre ai servizi. Il finanziamento da parte del Cipe è di un milione e 400 euro; la ditta dovrà consegnare i lavori ultimati entro un anno. Sempre riguardo la “Vivenza”, nell’arco di un mese, avverrà anche la consegna dei lavori ad una ditta di Balsorano per interventi di miglioramento sismico. Anche in questo caso i lavori sono a carico del Ministero della Pubblica Istruzione, e anch’essi dovranno essere eseguiti nell’arco di un anno.

La riqualificazione della “Vivenza” è l’oggetto di un contratto firmato tra l’amministrazione comunale e una ditta di costruzioni molisana, nell’ambito del progetto ‘Scuole sicure’, finalizzato alla messa in sicurezza di tutto il patrimonio scolastico di Avezzano. “Costruire nella legalità, oltre a rispettare le norme sulla sicurezza sismica nelle scuole e nelle abitazioni – dichiara il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio – fa venir meno la paura del terremoto. La prevenzione e una buona informazione, inoltre, aiutano la popolazione ad essere più responsabile e consapevole di fronte al pericolo”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top