Attualità

Avezzano, muore a 47 anni l’avvocato Nicola Irti

Avezzano – É deceduto a 47 anni, per un improvviso malore, Nicola Irti, avvocato, figlio di Natalino Irti, insigne giurista e professore emerito avezzanese. Solo pochi giorni fa Nicola Irti aveva partecipato all’evento di beneficenza, a favore delle popolazioni terremotate del teramano, organizzato dalla Fondazione Irti, di cui era vicepresidente. La notizia ha destato profondo cordoglio ad Avezzano e nella Marsica, dove i tanti amici e conoscenti lo ricordano come una persona di grande generosità e sensibilità.

“Apprendiamo con grande costernazione della prematura morte di Nicola Irti, avvocato, figlio del nostro illustre concittadino Natalino Irti”, ha dichiarato il sindaco Giovanni Di Pangrazio, “Solo pochi giorni fa eravamo vicini, al teatro dei Marsi, in occasione dell’evento benefico a favore dei terremotati del teramano, generosamente organizzato dalla Fondazione Irti, nella quale Nicola, professionista buono e sensibile, ricopriva l’importante carica di vicepresidente, ed è doloroso oggi trovarmi a esprimere il più  profondo cordoglio da parte mia, dell’Amministrazione e della comunità che rappresento, ai genitori Natalino ed Elena e alla famiglia tutta. A loro, nella tragedia, giunga il nostro forte abbraccio”. Alla famiglia le condoglianze dalla redazione di Marsicanews.

Foto di: Il Centro

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top